Controllo di Processo : Livello - Flusso - Temperatura - Pressione

Non sono richiesti altri costosi strumenti !!!

PROCON un sistema esclusivo GESTITO DAL PC che consente la sperimentazione sia TEORICA che PRATICA.
Consente di controllare anche contemporaneamente: LIVELLO, FLUSSO, TEMPERATURA, PRESSIONE E pH.

Il Discovery ® software genera tutta la strumentazione virtuale che necessaria al controllo e alle misure.

I controlli proposti :

Controllo di livello e di flusso
Controllo di processo termico
Controllo di processo della pressione
Controllo di processo chimico del pH

 

38-100 - Controllo di livello e di flusso

Il controllo di portata e di livello funziona con attuatori di processo di flusso e livello che si connettono direttamente all'interfaccia, al controllore e al computer.
Il sistema prevede un hardware funzionante e un sistema di misura basato su STRUMENTI VIRTUALI.
Le prove, tuttavia, NON sono SIMULATE: si tratta di prove effettive con acquisizione dati in tempo reale.
Agendo sugli elementi del processo si possono modificare le grandezze misurabili
Non sono richiesti altri costosi strumenti !!!

38-600 - Controllo di processo termico
Questo processo termico prevede due circuiti idraulici: uno primario e uno secondario accoppiati attraverso uno scambiatore di calore con possibilità di visualizzare flusso e temperatura in varie condizioni.
Varie termocoppie sono collocate all'ingresso e all'uscita dello scambiatore per monitorare i valori in più punti.
Il circuito secondario si collega direttamente all'unità base.
Il sistema può essere configurato per uno o due controllori di processo.
La potenza dello scambiatore può essere controllata sia con il sistema ON/OFF sia in modo proporzionale
Il flusso del fluido riscaldante può essere controllato per mezzo di una valvola proporzionale motorizzata o per mezzo di un controllo ON/OFF di una pompa di ricircolo.
Non sono richiesti altri costosi strumenti !!!
38-714 - Controllo di pressione
Questo impianto di processo comprende vari componenti a controllo pneumatico di particolare interesse e utilizzo nei processi industriali.
Il processo consente lo studio del funzionamento e la connessione dei componenti al sistema di controllo elettrico tramite i trasduttori pressione/corrente;

Non sono richiesti altri costosi strumenti !!!
38-716 - Controllo del pH
Questo processo comprende tutti i componenti necessari per lo studio del controllo del pH in una corrente liquida.
Il flusso defluente e reagente sono contenuti in un recipiente e pompati all'interno del serbatoio di processo attraverso un flussometro ad area variabile.
 
Generalità sul controllo pluriprocesso

HARDWARE
L' hardware è realizzato sotto forma di pannelli didattici con componenti accessibili, alcuni direttamente e altri tramite appositi punti di misura.

SOFTWARE
Il software costituisce un supporto fondamentale allo studio pratico poiché fornisce la teoria, le spiegazioni per l'esecuzione pratica delle prove, il questionario per verificare il grado di apprendimento e infine consente di esplorare il circuito durante il suo funzionamento e di analizzare tutte le funzioni.

SOFTWARE e HARDWARE
Permettono quindi di configurare il lavoro sperimentale, trattare la teoria, effettuare le misure in tempo reale e ottenerne i dati relativi.
La sperimentazione assistita da computer avviene usando il MOUSE che consente di scegliere i punti circuitali da esaminare, dei quali si desidera variare lo stato, che sono riprodotti sullo schema dell'impianto che appare sul monitor.
La visione sul monitor sufficientemente grande anche in caso di dimostrazioni collettive.
Ulteriori dati teorici con richiami di elettronica sono riportati nel manuale operativo disponibile sia in Italiano che in Inglese.

STRUMENTAZIONE VIRTUALE
Il sistema di misurazione in tempo reale, tramite il convertitore a 100MHz, prevede un registratore a carta bicanale con tutte le funzioni previste in un registratore reale.
Il costoso registratore di processo non è quindi più indispensabile.

RICERCA GUASTI
Il PROCON consente di introdurre guasti e anomalie.
Con questa possibilità si abitua l'allievo a ricercare la causa del difetto.
La ricerca, anche in questo caso, può essere effettuata sia col computer che nel modo convenzionale.

Copyright © 1995, italtec srl.